Lo chiamavano Chef Rubio

8 giugno 2016 – ‘Lo Chiamavano Chef Rubio‘, la parodia del pluripremiato film italiano per prendersi gioco dell’ossessione Social Food. E’ la provocazione del cuoco tatuato di ‘Unti e Bisunti’, protagonista da ieri  dell’ultimo video online prodotto dagli Actual, il duo di attori formato da Leonardo Bocci e Lorenzo Tiberia, autentici fenomeni del web già autori di successi virali come ‘Romanzo Quirinale’, ‘Serie Romanista’, ‘Sindaci Sconosciuti’ e altri ancora.

Per fermare l’inarrestabile dilagare del Foodstagram e con esso gli attivisti del FoodPorn, i FoodGrammers, nel video degli Actual, Chef Rubio si trasforma in un supereroe della convivialità, del mangiare semplice. O semplicemente ‘eroe del mangiare’ che s’ispira ai grandi miti della cucina verace, la ‘Sora Lella’. Un paladino che contrasta gli sprechi e rimette il cibo al ‘centrotavola’. 

Eclettico, non convenzionale, con uno stile personale e un linguaggio  che lo rendono inconfondibile, Chef Rubio da sempre sostiene e promuove la  ‘buona cucina’ intesa come nutrimento per il bene sociale di tutti, senza discriminazioni e soprattutto delle realtà  più in difficoltà (carceri, disturbi alimentari, disabilità, Lis, CiboCura, Sprechi alimentari…). 

Per questo Rubio porta avanti il suo messaggio di ‘Buona Cucina ‘ sperimentando sempre nuove forme di comunicazione dai cooking-show, agli spettacoli teatrali, ai fumetti, ai video, ai reportage fotografici. 

https://vimeo.com/170449774